Itinerari MTB.

  • Itinerario: Bocca di Fobia

    Tipologia: All-mountain
    Difficoltà:
    Lunghezza: 31 km
    Dislivello: 1350 m

    File GPX (per il tuo GPS): scarica
    File KMZ (per Google Earth): scarica



    Giornata splendida... il sole è alto nel cielo.. le nuvole sono poche e non minacciano pioggia.. quindi si parte direzione Limone per fare un bel giro in stile AM. Arriviamo a Limone... saliamo un po' su per le stradine di montagna e arriviamo in un bel paesino dove parcheggiamo la macchina... si scaricano le MTB e via subito a pedalare.... Il giro inizia subito in salita... e quasi subito si inizia lo sterrato.. una bella salita con una pendenza costante leggermente sopra la media a cui siamo abituati ma con un bel fondo sempre molto pedalabile.. e sopratutto all'ombra.... e al fresco... ottimo inizio... i panorami sono mozzafiato come l'Alto Garda ormai ci ha abituato... e non ci deludono mai per bellezza e varietà. Arriviamo in cima... e iniziamo a percorrere il sentiero che gira attorno alla cima... un bel pezzo lo si percorre a spinta dato che il sentiero è molto esposto e una scivolata ci porterebbe a valle in qualche secondo.. e quindi per nostra sicurezza abbiamo preferito spingere le nostre bike e goderci la natura che ci circondava.. Finalmente arriva la discesa... e si rimonta in sella... da qui in poi fino alla fine di questo tratto il sentiero è un magnifico single track mai troppo tecnico ma vario e ricco di ostacoli da passare, molte le radici che creano scalini e gradoni... terra battuta e sassi smossi... insomma di tutto un po'.. un sentiero che mi ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine.. emozionante e divertente immerso in una valle che sembra incantata.. Fintita la discesa si riprende a salire fino a Passo Nota.. una salita di asfalto che passa a strada sterrata negli ultimi chilometri.. qualche tratto bello ripido ogni tanto e finalmente si arriva di nuovo in cima.. anche qui i panorami sono splendidi e ogni volta rimango impressionato.. soprattutto oggi che la giornata è limpida e la vista arriva decisamente molto lontano.. Ultima discesa... si parte.. discesa decisamente diversa dalla precedente... su strada sterrata sassosa larga.. decisamente piu' facile rispetto a prima.. ma sempre divertente.. qualche passaggio tecnico ad inizio discesa ogni tanto ma niente di difficile.. Arriviamo così alla fine... percorrendo gli ultimi chilometri su asfalto prima di raggiungere la macchina..
    Come sempre giro fantastico... come anche la compagnia di Simone mio compagno di avventura di questa escursione.. Che dire di piu'... l'Alto Garda è meraviglioso per la MTB e ogni volta che avro' possibilità un giro lo faro' sempre piu' che volentieri...
    Se siete in zona non fatevi sfuggire questo giro.. merita di essere fatto..

    Consigli: portatevi un bel po' di acqua... l'unica fontana che abbiamo trovato è a Passo Nota.. quindi alla fine della seconda e ultima salita.. I sentieri in cresta fateli a spinta che sono molto esposti o prestate la massima attenzione se li pedalate..

    Scritto da Alessio

 

Photo Gallery

 

Commenti (13) - Aggiungi un commento

Nome:

Commento:

Verifica Anti Spam:



  • XRumerTest - 06/05/2017
    Hello. And Bye.

  • XRumerTest - 28/04/2017
    Hello. And Bye.

  • XRumerTest - 05/04/2017
    Hello. And Bye.

  • XRumerTest - 29/03/2017
    Hello. And Bye.

  • XRumerTest - 19/03/2017
    Hello. And Bye.

  • iDuTiaLHtR - 02/12/2015
    Between me and my husband we've owned more MP3 plyreas over the years than I can count, including Sansas, iRivers, iPods (classic & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few years I've settled down to one line of plyreas. Why? Because I was happy to discover how well-designed and fun to use the underappreciated (and widely mocked) Zunes are.

  • Y0khovlQYJ - 09/06/2015
    Σχολιάζετε χρησιμοποιώντας τον λογαριασμό Facebook. ( / )Connecting to %sjQuery(document).ready(function(){var input = document.createElement( 'input' ), cmnmeot = jQuery( '#comment' );if ( 'placeholder' in input ) {comment.attr( 'placeholder', jQuery( '.comment-textarea label' ).remove().text() );}// Expando Mode: start small, then auto-resize on first click + text lengthjQuery( '#comment-form-identity' ).hide();jQuery( '#comment-form-subscribe' ).hide();jQuery( '#commentform .form-submit' ).hide();comment.css( { 'height':ཆpx' } ).one( 'focus', function() {var timer = setInterval( HighlanderComments.resizeCallback, 10 )jQuery( this ).animate( { 'height': HighlanderComments.initialHeight } ).delay( 100 ).queue( function(n) { clearInterval( timer ); HighlanderComments.resizeCallback(); n(); } );jQuery( '#comment-form-identity' ).slideDown();jQuery( '#comment-form-subscribe' ).slideDown();jQuery( '#commentform .form-submit' ).slideDown();});}); Να ειδοποιούμαι μέσω mail για σχόλια που θα ακολουθήσουν.ΑναζήτησηΑναζήτησηWeatherForecast by Forecast by Λίστα με όλα τα σχετικά άρθρα που έχουν δημοσιευτεί στη σελίδα μας, μπορείτε να δείτε Υπογράφουμε και εκφράζουμε προς την Ιεραρχία και την Πολιτεία τις Ορθόδοξες αντιρρήσεις μας όπως διατυπώθηκαν στην επιστολή του Π. Σαράντη Σαράντου (βλέπε) καθώς και στο κείμενο της Πρωτοβουλίας Αντιρρησιών Ορθόδοξης Συνείδησης (βλέπε ) ΕΑΝ ΣΥΜΦΩΝΕΙΤΕ ΜΑΖΙ ΜΑΣ ΥΠΟΓΡΑΨΤΕ ΚΑΙ ΕΣΕΙΣ

  • gabriele - 19/05/2015
    Ciao, vorrei farlo quest'anno al 30 di Maggio.. è davvero così pericoloso ed esposto? Grazie!

  • Melanzana - 05/08/2014
    Ottima la salita sullo sterrato soprattutto per chi vuole farsi la gamba, ma una volta raggiunta la vetta e promti ad assaporare la discesa ecco la sorpresa... Una schifezza! Tutto il percorso per le bocche da fare con la bici a spinta perchè non pedalabile e per di piú a ridosso della scarpata. Insomma sconsiglio vivamente

  • oDCclGvA - 08/05/2014
    as long as you are happy then Im happy for you.By the way just wanna to say I really like your story.Its very tocuhed and soft............very "YOU" haha! >.< I could imagine those beautiful mountains are right infront of my mind ^.^ Anyway take a good care of youself!Love Little Apple(if you still remember me)@.@

  • simone - 24/05/2011
    fatto ieri, ci sono alcune frane che mi hanno costretto ad optare per il sentiero 218 sotto il monte zenone. evitate la mia scelta, tutto il 218 e' da fare con la bici in spalla. molto bello il tratto il leggera discesa molto tecnica ed esposta ad ovest del percorso (dopo monte zenone)

  • daniele treM-TB - 08/08/2010
    bellissimo giro!!!! non può mancare per chi ama fare mtb nell\'alto garda!!!

  • daniela - 07/08/2010
    io ho fatto l'intero percorso con una front quindi un'all mountain è sicuramente più comoda ma non è il mezzo esclusivo..comunque davvero molto bello e panoramico!